Art. 1447 c.c. Codice Civile

  
  

Articolo 1447. Il contratto con cui una parte ha assunto obbligazioni a condizioni inique, per la necessit, nota alla controparte, di salvare s o altri dal pericolo attuale di un danno grave alla persona (2045), pu essere rescisso sulla domanda (2652) della parte che si obbligata.

Il giudice nel pronunciare la rescissione, pu, secondo le circostanze, assegnare un equo compenso all’altra parte per l’opera prestata.

  
  

Ricerca nell'ordinamento giuridico

Ricerca personalizzata

Disclaimer: gli articoli presenti nel sito potrebbero non essere aggiornati.

graffettaLeggi online il testo degli articoli di qualsiasi codice legale in Italia:

Consultazione gratuita codici di leggi italiane

Leggi italiane e articoli correlati

Consulta i seguenti testi di leggi in italiano correlate a "Art. 1447"