Art. 103 c.c. Codice Civile

  
  

Articolo 103. L’atto di opposizione deve dichiarare la qualità che attribuisce all’opponente il diritto di farla, le cause dell’opposizione, e contenere l’elezione di domicilio nel comune dove siede il tribunale

L’atto deve essere notificato nella forma della citazione (Cod. Proc. Civ. 137, 163) agli sposi e all’ufficiale dello stato civile del comune nel quale il matrimonio deve essere celebrato.

  
  

Ricerca nell'ordinamento giuridico

Ricerca personalizzata

Disclaimer: gli articoli presenti nel sito potrebbero non essere aggiornati.

graffettaLeggi online il testo degli articoli di qualsiasi codice legale in Italia:

Consultazione gratuita codici di leggi italiane

Leggi italiane e articoli correlati

Consulta i seguenti testi di leggi in italiano correlate a "Art. 103"